Fuoriluogo Magnum

Il Borro

IL BORRO20 luglio 2016 – Siamo arrivati all’undicesima tappa di Fuoriluogo Magnum! Siamo al Borro, un posto incantato nel cuore della Toscana, in compagnia di Selvaggia Lensi Orlandi, Andrea Auletta e Luigi Fragola.

Ci accoglie Elisa Francini che ci accompagnerà nella nostra visita. Prima però salutiamo con grande piacere Salvatore Ferragamo, che da tempo ormai si dedica con passione a questa meravigliosa struttura.
Il Borro ha origini antichissime ma è nel 1993, dopo diversi anni di frequentazione, che Ferruccio Ferragamo decide di acquistare l’intera tenuta e di riportarla agli antichi splendori. Un imponente progetto di restauro, guidato dal desiderio della salvaguardia e della conservazione, che si conclude nel giro di pochi anni.

E così oggi al Borro è possibile soggiornare nelle storiche ville o in una della suite del borgo; ma per chi preferisce le atmosfere rurali, nella campagna circostante, ci sono anche numerose case coloniche. E c’è anche la Spa, un Vincafè, il Bistrot e l’Osteria.
Restiamo incanti dal giro all’interno del borgo, così come dalla cantina! Barriques a perdita d’occhio; e ci sono anche le collezioni private della famiglia Ferragamo.

Il principio del rispetto e della conservazione ispira anche il lavoro in vigna e tutte le attività agricole. Alla coltivazione biodinamica si sono affiancati infatti altri numerosi progetti volti a ridurre l’impatto dell’uomo sull’ambiente: il campo fotovoltaico, l’utilizzo di mezzi di trasporto elettrici, tutto qui è pensato per valorizzare e rispettare le risorse naturali.

Elisa ci racconta i vini mentre ce li fa assaggiare: il Lamelle, un Igt Toscana bianco, Il Pian di Nova, un Syrah e Sangiovese, il Polissena, un IGT Toscana rosso 100% Sangiovese ed infine Il Borro sempre un Igt Tosscana rosso, ma un blend di Merlot, Cabernet Sauvignon, Syrah e Petit Verdot.

Purtroppo dobbiamo rietrare, Elisa però prima di salutarci, ci da i compiti a casa: una meravigliosa magnum di Alessandro dal Borro, un Syrah in purezza. Grazie, sarà più facile così trovare l’ispirazione per le nostre etichette Fuoriluogo!
www.ilborro.it

Post a comment